Elba 2012: un grande Bettini e tanta passione

Ricca M. 17 Aprile 2012 Commenti disabilitati su Elba 2012: un grande Bettini e tanta passione
Elba 2012: un grande Bettini e tanta passione

L’edizione 2012 del rinato rally Elba sarà ricordata come una delle più dure e combattute. Proposta in versione challenge di zona con 3 PS da ripetere due volte, compreso il lungo e temuto Monte Perone, la gara ha visto numerosi colpi di scena soprattutto tra gli equipaggi locali, quest’anno più che mai agguerriti (ben 30 vetture erano guidate da piloti Elbani!).
La vittoria è andata al favorito Perego su Peugeot 207 s2000 by Terrosi,  ma il vincitore morale è probabilmente il nostro equipaggio Bettini-Acri, terzi all’arrivo dopo una furiosa rimonta dalle retrovie dove erano stati cacciati da una dubbia e discussa penalità di ben 1 minuto. Pur disponendo di una vettura al top di categoria quale la Clio R3C by SMD, la lotta era comunque impari rispetto alle più performanti S2000; nonostante questo, Bettini è riuscito a vincere due prove e a terminare in terza posizione assoluta. Senza la penalità sarebbe stato secondo a meno di un secondo dal vincitore! Al forte equipaggio va la vittoria tra gli Elbani, che la’ vale come un titolo mondiale.
Rossi-Favaroni terminano in 32° posizione e 5° di classe A6 dopo una gara senza errori, mentre Giulianetti-Olla sono 41° e 4° della combatutta classe N3. Felicissimi all’arrivo anche Formino-Forti, attardati ma 4° della propria classe.
Gara da dimenticare invece per 3 piloti dai quali ci si aspettava un buon risultato di classe: Fanucchi rompe subito il motore, disavventura che capita anche a Coppola ma quando era in testa ad una classe FN2 dove erano accorsi diversi specialisti toscani. Ancora più tormentata la gara di Ibba-Dellea: dopo una foratura lenta nel corso del primo giro di prove, si migliora nettamente nel terzo e quarto passaggio per poi buttare tutto sul primo passaggio sul Monte Perone: “attaccando”, finisce lungo su una staccata insidiosa.
I piazzamenti ottenuti valgono alla Proracing il 4° posto nella classifica per scuderie, un risultato non soddisfacente essendo stati sempre a podio in tutte le edizioni…. ma non ci può essere delusione quando si ritorna a casa da un rally dell’Elba.
La grande passione per i rally di questa isola dove si è scritta la storia del rallysmo Italiano è infatti il vero vincitore della gara.

Bettini-Acri al rally Elba 2012: terzi assoluti su Clio R3C

Bettini-Acri al rally Elba 2012: terzi assoluti su Clio R3C

I commenti sono chiusi per questo articolo