Borgogno e Barone a segno nel Rally Appennino Ligure

Ricca M. 28 maggio 2013 0
Borgogno e Barone a segno nel Rally Appennino Ligure

Entusiasmante il weekend rallystico della Proracing, impegnata con Franco Borgogno e Maurizio Barone al rally Appennino Ligure, gara valevole per il challenge di zona abbinata al rally Lanterna, prima gara di TRA.

Il forte pilota di San Biagio della Cima si è nuovamente presentato al via con la Clio s1600 di AutoVa gestita in gara dal team GRT di Livorno, vettura con la quale ha evidenziato da subito un gran feeling grazie alle sue doti di guida pulita ed elegante. Il risultato è stato decisamente appagante per un weekend denso di emozioni ed imprevisti: 5° assoluti e 2° di classe.
Si è trattato di un rally vero e duro, caratterizzato da un meteo davvero incredibile, basti pensare che sulle due prove speciali (peraltro non lontane tra loro!), su una c’era il sole, sull’altra contemporaneamente una fitta nevicata che i piloti hanno affrontato con semplici pneumatici da bagnato…

Non pioveva invece nella prova spettacolo indoor del venerdì sera, ma qui l’imprevisto si è materializzato sotto forma di un commissario di gara che fermava la vettura con una bandiera gialla molto dubbia (ostacolo sul percorso), facendo perdere al nostro equipaggio una certa vittoria di manche e secondi preziosi che sono stati però presto recuperati sulle PS “vere”. La cronaca di gara parla anche di vetture precedenti che non lasciano strada e di un cambio rotto allo shakedown che ha fatto temere il peggio per la gara. I bravi meccanici del GRT hanno saputo sostituire il cambio in tempo per la gara, dando ancora di più a questo successo il sapore di un bel risultato di gruppo.
Non solo pilota, navigatore e meccanici hanno infatti partecipato a questo evento, ma anche i numerosi ragazzi dell’entourage di “Borg”, sempre presenti per supporto logistico e… tifo da stadio!

Borgogno e Barone in azione durante la prova spettacolo indoor

Borgogno e Barone in azione durante la prova spettacolo indoor

Borg durante lo shakedown del rally Appennino Ligure 2013

Borg durante lo shakedown del rally Appennino Ligure 2013

Rispondi »