“Borg” fa ace al Sanremo 2011

Ricca M. 26 settembre 2011 0

Vittoria di classe R2B e 17esima piazza assoluta al Rally di Sanremo TRA 2011, questo l’ace messo a segno da Franco “Borg” Borgogno al debutto nei rally sulla Citroen C2 Max by GRT-Proracing. Un successo da dividere con la brava navigatrice Lady Tuning ed il team livornese GRT, che hanno creduto nelle capacità velocistiche del locale endurista.La cronaca della gara parla di un avvio velocissimo nelle 3 prove in notturna, al termine delle quali il duo ligure era saldamente in testa alla classe R2B, nonostante le buone performance dei 4 avversari. La mattina del Sabato è stata invece più difficile, complice una brusca uscita di strada che danneggiava il posteriore della C2, senza per fortuna compromettere la meccanica. Spettacolare l’assistenza seguente: la vettura è stata messa in condizioni di proseguire dal team di meccanici di Giulianetti che ha lavorato circondato dalle telecamere delle Tv internazionali, dagli ingegneri dei team ufficiali e da decine di curiosi.Il minuto perso faceva riavvicinare gli avversari, tra cui il toscano Sinibaldi, leader di classe del TRA, che iniziava a far valere la propria esperienza nel finale di gara. Si è così deciso tutto nell’ultima PS, quando entrambi hanno dato tutto il possibile, ma era destino che Borg trionfasse davanti al suo pubblico: l’incredibile decimo di secondo di vantaggio sul secondo la dice lunga sulla battaglia che si è consumata lungo le tortuose strade della leggenda.Borg e Lady all’arrivo sono stati festeggiati da un nutrito gruppo di appassionati di enduro, gli amici di tante gare su due ruote già abituati alle coppe del generoso pilota di San Biagio, ma che qui hanno assaporato qualcosa di diverso, contornati come erano dai numerosi team ufficiali e dai nomi più illustri del rallysmo Mondiale.Per vedere le foto della gara, vi rimandiamo su Facebook, basta diventare fan delle pagine Proracing oppure GRT Rally Team.

Rispondi »